Facebook
Corso di dialetto modenese del Prof. Giorgio Rinaldi



Al presentaziun Le presentazioni

M a sun Iusfin [letteralm. Io io sono Giuseppino]

Ind la m fama a-gh- tr mas-c e tr fmni:
(Nella mia famiglia ci sono tre maschi e tre femmine):

m mēdra, al m d surēli, m pēder, m fradēl e m
(mia madre, le mie due sorelle, mio padre, mio fratello ed io).

E p a gh-avmm du gat e un can
E poi abbiamo due gatti e un cane

Osservazioni
m A sun: davanti al verbo si raddoppia il pronome sogg. (accompagnatore/clitico)
MAS-C : S e C si pronunciano separati, il C dolce
IND la = nella: deriva dal latino intra, dentro
TRE in dial. ha 2 forme: masch. TR; femm. TR
Anche DUE in dial. ha 2 forme: femm. D; masch. DU.